Dieci comandamenti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Comandamenti)

Citazioni sui Dieci comandamenti

Manoscritto che raffigura i Dieci comandamenti
  • Anch'io ho una verità assoluta. Sono convinto che sia sempre un male infliggere dolore a qualcuno. Se dovessi sintetizzare tutti e dieci i comandamenti in un unico comandamento, in assoluto direi: non infliggere dolore a nessuno. Questo è il punto fermo della filosofia della mia vita. Il resto è relativo. (Amos Oz)
  • – Segui i dieci comandamenti?
    – Non ci ho mai pensato.
    – Bene, perché qui non contano niente, abbiamo solo due comandamenti. Il primo è: Ricordati che non ti spetta niente.
    – E il secondo quale sarebbe?
    Devi osservare il primo.
    – Ho capito.
    – Che fai, lo spiritoso?
    – Come dice?
    – Chiedo se vuoi fare il furbo con me.
    – Volo basso per evitare il radar, capo. Fare i miei anni e sparire.
    – Non si muove foglia sotto il mio radar.
    – Buono a sapersi. (Prison Break)
  • Chi assume il giogo dei divini Comandamenti e poi anche il peso dei Consigli evangelici, costui è doppiamente fortunato. (Luigi Guanella)
  • Dopo aver osservato i suoi comandamenti ci sia dato di purificare il cuore con le lacrime e il pentimento, in modo di contemplare fin da quaggiù la luce divina. (Simeone il Nuovo Teologo)
  • I comandamenti sono tanti quante le piaghe d'Egitto, le beatitudini sono il triplo di tre, l'immagine della Trinità. (Epifanio di Salamina)
  • Il nostro esame di coscienza dovrebbe riguardare le beatitudini e non i comandamenti. (Marie-Dominique Philippe)
  • L'uomo fu formato dopo la creazione a somiglianza di Cristo, perché crescesse in lui e osservasse i suoi comandamenti. (Procopio di Gaza)
  • Vi sono comandamenti che non ammettono incertezze, tanto sono precisi e sufficientemente posseduti dalla coscienza cristiana. (Primo Mazzolari)

Altri progetti[modifica]