Costanzo Ciano

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Costanzo Ciano

Costanzo Ciano, conte di Cortellazzo (1876 – 1939), militare e politico italiano.

Citazioni di Costanzo Ciano[modifica]

  • [Sulla nascita della Camera dei Fasci e delle Corporazioni] Il 18 marzo Voi, Duce, parlando alla Nazione nella seconda Assemblea Quinquennale, poneste il problema della necessaria rinnovazione dell'Istituto Parlamentare con l'avvento della Corporazione. Quando Voi segnerete il tempo e i termini del necessario mutamento, questa Camera, consapevole di scolpire una nuova data nella storia della Rivoluzione, sarà pronta e disinteressata, nell'assicurare al Regime il nuovo ordinamento costituzionale, rispondente alle nostre premesse dottrinali, alle necessità e all'avvenire del popolo italiano.[1]
  • Abituati per convinzione e tradizione ad essere obbedientissimi al Duce, affermo e garantisco che sulla profonda disciplina singola e collettiva dei componenti di questa Assemblea, Egli potrà in ogni ora fare il più sicuro affidamento.[2]

Note[modifica]

  1. Dal Discorso di insediamento alla Presidenza della Camera del Regno d'Italia, XXIX legislatura, 1º maggio 1934; disponibile su Camera.it.
  2. Dal Discorso di insediamento alla Presidenza della Camera del Regno d'Italia, XXX legislatura, 18 aprile 1939; disponibile su Camera.it.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]