DOA: Dead or Alive

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

DOA: Dead or Alive

Immagine Doalogo.jpg.
Titolo originale

DOA: Dead or Alive

Lingua originale inglese
Paese Regno Unito, Stati Uniti d'America, Germania
Anno 2006
Genere arti marziali
Regia Corey Yuen
Soggetto Tomonobu Itagaki (serie di videogiochi)
Sceneggiatura J.F. Lawton, Adam Gross, Seth Gross
Produttore Paul W.S. Anderson, Jeremy Bolt
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

DOA: Dead or Alive, film del 2006, regia di Corey Yuen, basato sulla serie di videogiochi Dead or Alive.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Zack non puoi fermarlo. Puoi solo sperare di frenarlo un minimo. (Zack)
  • Non sono ammesse armi in un combattimento DOA, eccetto l'arma umana. (Donovan)
  • L'agopuntura ha grandi qualità terapeutiche, anche se nelle mani di un ninja può essere letale. (Kasumi)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Detective: Dimmi dei diamanti.
    Christie: Ebbene, sono i migliori amici di una donna, fatti di carbonio sottoposto a altissima pressione, per tradizione il regalo per il sessantesimo anniversario di matrimonio, e uno è per sempre.
  • Christie: Ognuno per sé, ragazze. Non lavoro in squadra.
    Tina: Oh, perfetto, tanto se in una squadra ci sei tu perde di sicuro.

Altri progetti[modifica]