Domitilla D'Amico

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Domitilla D'Amico (1982 – vivente), doppiatrice e attrice italiana.

Citazioni di Domitilla D'Amico[modifica]

  • ["Perché è importante il doppiaggio e perché andrebbe tutelato dal momento che molti paesi ne fanno a meno?"] A chi dice che è facile abituarsi ai sottotitoli, rispondo dicendo che una sovraimpressione può distruggere il bello, la magia dell'immaginare. Certo, è possibile che una traduzione inefficace distrugga la storia (che è anche peggio che distruggere l'immagine), ma quando si ha a che fare con film, degni di tale nome, il regista e la produzione sono sempre presenti e seguono in prima persona il processo di traduzione, adattamento e doppiaggio.[1]
  • [Su Federico Fellini] Era solito fare schizzi e giochi, come fosse un gesto di scrittura automatica, poi li strappava, li buttava. Se eri bravo glieli sottraevi. Ha disegnato per me due vignette con i pennarelli a spirito, una in particolare recita una cosa del tipo "Grandi applausi del pubblico per la piccola Domitilla" e ci sono io che mi inchino sul palcoscenico, la dedica e la firma. Me le diede ridendo, le ho entrambe incorniciate a casa. Era un bravo vignettista![2]
  • ["Pensi che il fiorire delle scuole di doppiaggio possa essere un bene per la professione, o che non preparino adeguatamente chi le frequenta?"] I ragazzi devono capire che – come in ogni campo – oltre alla passione è necessaria conoscenza, capacità di ragionare, apertura di orizzonti: sebbene le parole chiave siano dizione, recitazione, personificazione, non si può prescindere dall'amore e dalla conoscenza della letteratura, della lingua italiana, della poesia e della musicalità delle parole. Questo humus permette di aggiungere sempre un tocco che rende migliore il tutto. L'esercizio vero infatti dovrebbe essere il bel parlare: noi italiani possediamo uno strumento musicale leggiadro come non ne esistono altri al mondo, la nostra lingua, ma chissà perché abbiamo deciso di bistrattarlo.[2]
  • ["Hai ricevuto moltissimi premi per i tuoi doppiaggi. Qual è stato il più emozionante?"] Ovviamente un premio molto particolare e che nessuna giuria può assegnarmi, ovvero quando metto un film e nostra figlia Charlotte sembra riconoscere la voce della mammina! Penso che non ci sia premio più emozionante di questo![1]
  • ["Ti sei mai sentita emotivamente coinvolta con i personaggi a cui hai dato la voce?"] Sempre, altrimenti il lavoro non viene bene, devi sempre metterci il cuore, e questo puoi farlo solo se hai una tecnica perfetta. Per fare un esempio, è come suonare uno strumento, se non ti eserciti per ore ed ore, non sarai mai in grado di esprimere al meglio ciò che hai dentro.[3]
  • Sono una mamma molto generosa. Faccio del mio meglio, faccio il mio massimo. Non sono apprensiva, ansiosa. [parla della figlia] La lascio libera, ma con delle regole che si devono rispettare. Le lascio i suoi spazi ma so anche essere severa. Sono anche giocosa... cantiamo, ridiamo... mi porto un po' il lavoro a casa.[4]
  • ["Quali sono stati invece i personaggi [dei cartoni animati] più difficili da doppiare?"] Uno dei personaggi più difficili da doppiare è stato senza dubbio Kiki in Kiki consegne a domicilio, perché avevo ventun anni e dovevo fare la voce da bambina senza risultare falsa, e perché doppiavo anche Ursula, che doveva essere matura, l'alter ego di Kiki. Miyazaki si è complimentato, ha assistito a tre turni. [...] Altro personaggio molto difficile è stato quello in Ratatouille, può sembrare il contrario ma Colette parlava proprio a tremila con tanti cambi d'intonazione.[1]

Doppiaggio[modifica]

Film[modifica]

Film TV[modifica]

Film di animazione[modifica]

Telefilm[modifica]

Soap opera e Telenovelas[modifica]

Anime[modifica]

Note[modifica]

  1. a b c Dall'Intervista a Domitilla D'Amico, EdÈSubitoSerial.it, 4 agosto 2011.
  2. a b Dall'Intervista a Domitilla D'Amico, TaxiDrivers.it, 5 settembre 2011.
  3. Dall'Intervista a Domitilla D'Amico, MondoRosaShokking.com, 1º maggio 2010.
  4. Da The brightest voice. Domitilla D’Amico, ilovecoffeeing.wordpress.com, 13 novembre 2014.

Altri progetti[modifica]