Daryl Gregory

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Daryl Gregory (1965 — vivente), scrittore statunitense.

Incipit di Pandemonium[modifica]

La donna di fianco a me diceva che era il Kamikaze. Un altro ha detto: «No, è il Pittore. Il Pittore o il Ciccione.»
Il fiume di gente che usciva dai gate si era ingorgato davanti a una fila di poliziotti, e il chiacchiericcio si propagava a ritroso tra la folla. Un demone si era impossessato di un tizio, e la security dell'O'Hare aveva chiuso la sala tra i cancelli e il ritiro bagagli. Le reazioni variavano dall'esasperazione all'agitazione. Era un ulteriore ritardo sul viaggio, ma se non altro era un ritardo interessante.

Bibliografia[modifica]

  • Daryl Gregory, Pandemonium, traduzione di Cristina Genovese, Fanucci, 2010. ISBN 9788834716526

Altri progetti[modifica]