David Brin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Glen David Brin

Glen David Brin (1950 – vivente), scrittore statunitense.

Incipit di alcune opere[modifica]

L'effetto anomalia[modifica]

La lezione era davvero noiosa.
Il corpulento e canuto direttore dell'Istituto Tecnologico del Sahara camminava avanti e indietro nella penombra dell'aula magna con lo sguardo rivolto al soffitto e le mani intrecciate dietro la schiena, pontificando in tono accademico su un argomento di cui era chiaro che aveva capito poco o niente.
O almeno così la pensava Dennis Nuel, seduto in una delle ultime file a soffrire in silenzio.

Rifiuti[modifica]

I medici prestano il giuramento di Ippocrate, il cui principio essenziale è "non nuocere ad altri". Mi chiedo: quante altre professioni possono permettersi di mettere questo scopo sopra tutti gli altri?
Schliemann, riportando Troia alla luce, diede vita all'archeologia moderna, generandola nel peccato. I suoi scavi maledetti hanno straziato porte e templi fino alla profondità di quaranta livelli — tremila anni — disperdendo con indifferenza ciò che avrebbe potuto essere setacciato, decifrato, con l'unico scopo di provare un fatto che non sarebbe servito a nulla. La pazienza avrebbe rivelato la stessa verità, col tempo.

Bibliografia[modifica]

  • David Brin, L'effetto anomalia, traduzione Claudia Verpelli, Mondadori, 1992.
  • David Brin, Rifiuti, traduzione di Daniela Rossi, in "Millemondinverno 1993", Mondadori, 1993.

Altri progetti[modifica]