David Edelstein

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

David Edelstein (1959 – vivente), critico cinematografico statunitense.

Citazioni di David Edelstein[modifica]

  • [Pink Flamingos] È un film assolutamente disgustoso. E questo è il miglior complimento che io possa fare.
It's absolutely bloody disgusting. And that's the nicest thing I can say about it, really. (da Movies That Shook the World, stagione 1, episodio 13, Pink Flamingos[1])
  • [Su Tutti pazzi per Mary] Il film è probabilmente l'ultima fantasia masochistica nerd, nella quale per due ore un gruppo di imbranati si umilia per cercare di attirare l'attenzione della elegante, amichevole, vivace e bionda dea Cameron Diaz.
There's Something About Mary, maybe the ultimate nerd masochistic fantasy. For two hours, a procession of dweebs humiliate themselves and one another to attract the attention of the smart, friendly, coltish, blond goddess Cameron Diaz.[2]
  • [Su Tutti pazzi per Mary] Stiller, con le sue orecchie alla "Mr. Potato" e un comportamento da omuncolo, omaggia il mondo con un'inebetita e continua innocenza.
Stiller, with his Mr. Potato Head ears and homuncular demeanor, regards the world with a dopey, loping innocence.[2]
  • [Su Tutti pazzi per Mary ] Le vere star di Tutti pazzi per Mary sono le umiliazioni stesse, le parodie di masturbazione, gli incidenti con i medicinali eccitanti, le eruzioni cutanee [...] e anche quando sei in grado di individuare la calamità successiva, è nuovamente uno shock nella sua intensità eiaculatoria.
the real stars of There's Something About Mary are the humiliations themselves--the masturbation travesties, drug disasters, pustule eruptions, and [...] even when you're able to guess the next calamity, it's still a shock in its ejaculatory intensity. [2]

Note[modifica]

  1. Visibile al minuto 00:22 di Movies That Shook the World: Pink Flamingos, YouTube.com, 7 giugno 2013.
  2. a b c (EN) Citato in David Edelstein, When Gross Stuff Happens to Good People, Slate.com, 19 luglio 1998.

Altri progetti[modifica]