Discussione:Antonio Tabucchi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Senza fonte[modifica]

  • Mi piacciono le storie. Sono anche un ottimo ascoltatore di storie. So sempre, anche se a volte resta vago, quando un'anima o un personaggio sta viaggiando in aria e ha bisogno di me per raccontarsi. Ascoltare e raccontare, è un po' la stessa cosa. Bisogna essere disponibile, lasciare sempre la sua immaginazione aperta. Le mie storie, i miei libri, li ho semplicemente accolti. Lo sapevate: credo nelle muse. Ho un immenso affetto per i miei ospiti notturni. Li tratto come ospiti di riguardo.

1[modifica]

Premesso che ritengo di (co)primaria importanza il rapporto di uno scrittore (o un artista) con il proprio tempo e la Politica, ma non sarebbe il caso di citare anche dei giudizi di natura letteraria? Lo dico, non solo in rapporto al Tabucchi, ma anche a tanti altri scrittori, italiani e non, presenti in wikipedia. Grazie. Sandro Damiani sandamiani@gmail.com Il precedente commento non firmato è stato inserito da 78.3.126.240 (discussioni · contributi), in data 19:35, 22 set 2013‎.

Lo penso anch'io!
--DonatoD (scrivimi) 20:23, 22 set 2013 (CEST)