Discussione:Cornelio Bentivoglio d'Aragona

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Per quanto mi risulta, l'Enfatico Intronato è Niccolò Forteguerri. Sembra un errore nella trascrizione dal "Parnaso italiano": le poesie di Cornelio Bentivoglio sono due: la prima ("Sonetto") a pag. 124, sotto al nome; la seconda ("Sonetto pastorale") a pag. 125. Quello che si legge in alto a pagina 126 è un nuovo nome - "L'Enfatico intronato", appunto - e la poesia che segue si intitola "madrigale": "Come vanno, / e come tornano [...]". (la versione digitalizzata è qui: books.google.it/books?id=GpQHAAAAQAAJ&pg=PA125&dq=intitle:%22parnaso+italiano%22+zatta+enfatico&hl=it&sa=X&ei=cmz6U9e7PMaSO56-geAP&ved=0CCIQ6AEwAA#v=onepage&q=enfatico%20intronato&f=false)

Come ulteriore prova, consultare il Dizionario Biografico degli Italiani Treccani alla voce Forteguerri ed il Melzi, Diz. di opere anonime o pseudonime, vol. I pag. 156 (si legge su archive.org: archive.org/stream/dizionariodioper01melzuoft#page/356/mode/2up).