Discussione:Josh Billings

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Senza fonte[modifica]

  • Conoscere se stessi non è soltanto la cosa più difficile, ma anche la più fastidiosa.
  • Da giovani c'imbattiamo nelle difficoltà, da vecchi le difficoltà s'imbattono in noi.
  • È meglio farsi nemico un debole che averlo per amico.
  • I malvagi lavorano più duramente per andare all'inferno di quanto non facciano i giusti per andare in paradiso.
  • Il miglior modo per convincere uno sciocco che ha torto è di lasciargli fare a modo suo.
  • Il miglior momento per tenere a freno la lingua è quando senti che devi dire qualcosa per non scoppiare.
  • Il silenzio è uno degli argomenti più difficili da contestare.
  • L'adulazione è come l'acqua di Colonia: è da annusare, non da bere.
  • L'incredulità è la saggezza degli stupidi.
  • La maggior parte delle persone si pente dei propri peccati ringraziando Iddio di non essere così malvagie quanto il prossimo loro.
  • La povertà è la matrigna del genio.
  • La ruota che cigola più forte | È quella che si prende l'unta.
  • La scienza è la letteratura della verità.
  • La vita non consiste nell'avere buone carte, ma nel saper giocare bene quelle che si hanno.
  • Le necessità sono poche, ma i bisogni infiniti.
  • Meno sappiamo, più sospettiamo.
  • Noi odiamo quelli che non accettano i nostri consigli e disprezziamo quelli che lo fanno.
  • Non disprezzare i parenti poveri; un giorno potrebbero diventare ricchi di colpo.
  • Non mi importa quanto un uomo parli, basta che lo faccia in poche parole.