Discussione:Stendhal

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Senza fonte[modifica]

  • Che cos'avrà la gente per cercare una città nel mezzo di tutta questa sabbia ? [in un suo viaggio a Berlino]
  • Gli uomini si capiscono solo nella misura in cui sono animati dalle stesse passioni.
  • Guardare da vicino il proprio dolore è un modo di consolarsi.
  • Ho ricordato, lo confesso, i versi di Montesquieu sul piacere di lasciare Genova e il famoso proverbio italiano: "Mare senza pesci, donne senza bellezza, ecc. ecc...".
  • Il pastore cerca sempre di convincere il gregge che gli interessi del bestiame e i suoi sono gli stessi.
  • In solitudine un uomo può acquisire qualsiasi cosa, ma non un carattere.
  • La Brianza è il paese più delizioso di tutta l'Italia, per la placidezza dei suoi fiumi, per la moltitudine dei suoi laghi, ed offre il rezzo dei boschi, la verdura dei prati, il mormorio delle acque, e quella felice stravaganza che mette la natura ne' suoi assortimenti.
  • La vita fugge, non cercare dunque più di quanto ti offre la gioia del momento e affrettati a goderla.
  • La vita reale è soltanto il riverbero dei sogni dei poeti. La vista di tutto ciò che è bello in arte o in nature, richiama con la rapidità del fulmine il ricordo di chi si ama.
  • L'amore è come la febbre: nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia alcuna parte.
  • L'amore è un bellissimo fiore, ma bisogna avere il coraggio di coglierlo sull'orlo di un precipizio.
  • Non ci consoliamo dai dolori, semplicemente ce ne distraiamo.
  • Per uno snob una duchessa non ha mai più di trent'anni.
  • Una persona intelligente deve dedicarsi ad acquisire quel che è strettamente necessario, per non dipendere da nessuno; ma se, raggiunta questa sicurezza, perde tempo per aumentare la sua ricchezza, è un poveraccio.