Discussione:Zhuāngzǐ

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search


Cronologia della voce Chuang Tzu, unita a questa e trasformata in redirect--Gacio dimmi 11:28, 29 nov 2007 (CET)

    * (corr) (prec)  00:59, 20 apr 2007 Italoautoma (discussione | contributi) m (1.200 byte) (Normalizzazione apostrofi) (annulla)
    * (corr) (prec) 23:17, 27 mar 2007 Italoautoma (discussione | contributi) m (Bot: Trasformo template wikipedia in interprogetto, primo passo) (annulla)
    * (corr) (prec) 00:22, 2 feb 2007 Nemo (discussione | contributi) m (dalle Wikiquote:Proposte per la citazione del giorno) (annulla)
    * (corr) (prec) 15:36, 6 nov 2006 Italoautoma (discussione | contributi) m (AC/DC e trattino) (annulla)
    * (corr) (prec) 03:33, 16 giu 2006 Aryadeva (discussione | contributi) m (annulla)
    * (corr) (prec) 02:11, 16 giu 2006 Aryadeva (discussione | contributi) m (wikificato, spero) (annulla)
    * (corr) (prec) 00:09, 16 giu 2006 Aryadeva (discussione | contributi) m (annulla)
    * (corr) (prec) 00:06, 16 giu 2006 Aryadeva (discussione | contributi) m (tolti link Wikipedia) (annulla)
    * (corr) (prec) 18:14, 15 giu 2006 Aryadeva (discussione | contributi) (aggiungo fonte con ISBN) (annulla)
    * (corr) (prec) 03:58, 15 giu 2006 Aryadeva (discussione | contributi) (nuova citazione) (annulla)
    * (corr) (prec) 07:58, 9 giu 2006 Dread83 (discussione | contributi) (tolte info inutili) (annulla)
    * (corr) (prec) 02:10, 9 giu 2006 87.17.219.112 (discussione) (annulla)
    * (corr) (prec) 02:09, 9 giu 2006 87.17.219.112 (discussione) (annulla)
    * (corr) (prec) 02:07, 9 giu 2006 87.17.219.112 (discussione) (annulla)
    * (corr) (prec) 05:48, 18 feb 2006 Dread83 (discussione | contributi)

Senza fonte[modifica]

  • Ciò che si vede e si può vedere è solo forma e colore, ciò che si ode e si può udire è solo nome e suono. Ma come può l'uomo pensare che forma e colore, nome e suono bastino per conoscere l'oggetto! Così: chi conosce non parla, chi parla non conosce.
  • I santi mettono in crisi la quiete degli uomini.
  • Non si avvicinerà mai alla verità chi sa parlarne.