Dotsie Bausch

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Dotsie Bausch nel 2011

Dorothy Lee Bausch (1973 – vivente), ciclista statunitense.

The Game Changers

documentario di Louie Psihoyos, ReFuel Productions, 2018

  • Sono cresciuta in Kentucky, la patria degli stufati, dei barbecue e della carne. Così quando sono passata a una dieta interamente a base vegetale, non sapevo se sarei sopravvissuta. E invece sono diventata una macchina. Sono passata da 136 kg sulla pressa per gambe inclinata, a 265 kg, cinque set da 60 ripetizioni.
  • Pensavo che passare al plant-based fosse un processo più lungo, ma ho iniziato subito a sentire di poter spaccare tutto, senza bisogno di recupero in mezzo. Le mie compagne erano sbalordite. Erano stufe di me e mi dicevano: "Proviamo ancora e ancora".
  • Ero pronta per ritirarmi, come avrei dovuto fare, avendo ormai 35 anni. Ma non facevo che migliorare così furono costretti a portarmi alle Olimpiadi. La squadra americana era la grande sfavorita. Nella semifinale contro l'Australia eravamo dietro di 1,7 secondi. Nessuno aveva mai recuperato un simile svantaggio nell'inseguimento a squadre. Vincemmo sul traguardo di ottantuno millesimi di secondo. Avevo 39 anni quando sono salita sul podio olimpico. Sono tuttora l'atleta più anziana, maschio o femmina, ad essere andata alle Olimpiadi in questa specialità. La mia dieta era l'aspetto più importante per essere in grado di performare e vincere per la Nazionale ai Giochi Olimpici.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]