Elmyr de Hory

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Elmyr de Hory (1906 – 1976), pittore e falsario ungherese.

  • Chi preferirebbe un originale scadente a un buon falso? (citato in AA.VV., Il libro del crimine, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2018, p. 76. ISBN 9788858019412)
  • Se la mia opera rimane appesa in un museo per un tempo sufficiente, diventa autentica. (citato in AA.VV., Il libro del crimine, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2018, p. 74. ISBN 9788858019412)

Altri progetti[modifica]