Enea Tattico

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Enea Tattico (... – ...), inventore e scrittore militare greco antico.

Citazioni di Enea Tattico[modifica]

  • Con quei cittadini che si oppongono alla situazione esistente ci si deve comportare nel modo che abbiamo descritto sopra. Bisogna indurre la massa dei cittadini alla concordia fin tanto che sia possibile, spingendoveli gradualmente in diversi modi, in particolare sollevando i debitori con una riduzione del tasso d'interesse o con la completa soppressione degli interessi, e in casi di estremo pericolo con la soppressione di parte o anche, se sarà necessario, di tutto il debito. In effetti la presenza di siffatti uomini tra quelli della riserva rappresenta il maggior pericolo. Bisogna anche dare le risorse necessarie a quanti ne sono privi. (da Poliorcetico, XIV, 1[1])

Note[modifica]

  1. Citato in Michel Austin e Pierre Vidal-Naquet, Economie e società nella Grecia Antica, Boringheri, 1982, p. 330.

Altri progetti[modifica]