Ernesto Rossi (attore)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ernesto Rossi

Ernesto Rossi (1827 – 1896), attore italiano.

Citazioni su Ernesto Rossi[modifica]

Luigi Rasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Non so se a me, che non ebbi la sorte di sentirlo nella sua grande opera d'interpretazione e di riproduzione al culmine della gloria, sarà dato tracciar la figura grande, geniale, e nella genialità disordinata, dell'artista, che nell'ultimo cinquantennio, con Adelaide Ristori e Tommaso Salvini, tenne lo scettro dell'arte in Italia e a traverso il mondo intero.
  • Non molto puro di linee, fu molto vario e spontaneo; ma nella spontaneità talvolta esuberante con islanci geniali e inattesi, che, presi fuor di misura, oltrepassavano il confine. Se mi fosse lecita una comparazione, direi che Ernesto Rossi, romantico per eccellenza, fu nell'arte dell'attore quel che fu Vittore Hugo nell'arte dello scrittore: ebbe forza e bellezza grandissime, ma, più volte, di seicento.
  • Anima ribelle se ce ne fu mai, aveva la ribellione acquistata in una sicurezza piena e recisa di sé. Amava svisceratamente l'arte e sé stesso... E non sappiamo quale dei due più: forse sé stesso! Certo egli credette che l'arte dovesse molto a lui, non ch'egli dovesse molto all'arte... Di tal guisa egli si mostrò nella vita un po' sempre personaggio di commedia, e nelle sue grandi interpretazioni un po' sempre Ernesto Rossi.

Altri progetti[modifica]