Esoterismo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
I gradi dell'iniziazione esoterica convergono verso l'uomo vitruviano (XVI secolo)

Citazioni sull'esoterismo.

  • Che lo shi'ismo[1] sia, nella sua essenza, l'esoterismo dell'Islam, è una constatazione che scaturisce dai testi stessi. (Henry Corbin)
  • I nuovi movimenti religiosi e l'esoterismo muovono un vertiginoso giro di miliardi. (Cecilia Gatto Trocchi)
  • L'esoterismo è la ricerca di un sapere che non si trasmette se non per simboli, sigillati per i profani. (Umberto Eco)
  • L'idea di esoterismo è principalmente l'idea di una mente superiore. (Pëtr Dem'janovič Uspenskij)
  • La nostalgia e la curiosità sempre più forti per la saggezza e i rituali antichi spiegano l'ampia diffusione dell'esoterismo e dello gnosticismo[2]. (Gesù Cristo portatore dell'acqua viva)
  • Una differenza sostanziale oppone [...] lo snobismo, scuola di ripiegamento su se stessi, all'esoterismo, scuola d'interiorità. Lo snobismo imprigiona l'uomo nel segreto che ha scoperto, mentre l'essere spirituale vuole soprattutto dare al resto dell'umanità «la chiave della conoscenza». Trascinàti entrambi nella medesima fatale involuzione cosmica, lo snob la nega e l'iniziato la supera. (Geneviève Gennari)

Note[modifica]

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]