Fabrizio Bracconeri

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Fabrizio Bracconeri (1964 – vivente), attore e personaggio televisivo italiano.

Da Fabrizio Bracconeri, l'intervista cattivissima contro la Kyenge e gli immigrati islamici in Italia

Intervista nel programma radiofonico ECG, Radio Cusano Campus; citato in Liberoquotidiano.it, 9 settembre 2017.

  • [Riferendosi a Cécile Kyenge] Non è bello dire ad una donna buzzicona? Non è neanche bello che una congolese faccia il Ministro in Italia. Lei non è italiana, è congolese, punto.
  • [Sulle offese rivolte a Cécile Kyenge] Chiedere scusa alla Kyenge? No, è lei che deve chiedere scusa a me e agli italiani. Quando arriverà un altro governo questa gente verrà denunciata. Io spero che li denuncino tutti.
  • Posso anche abbracciare la Kyenge, io non sono razzista. Io ce l'ho semplicemente con chi vuole per forza farci accettare una religione nello Stato Italiano, la religione musulmana.
  • Io la religione musulmana non la voglio. I musulmani non li voglio. Ho le palle per dire che a me non sta bene questa situazione.
  • Le donne sposate con i musulmani in Italia pesano tutte 130 chili, non troverebbero nessun uomo disposto ad andare con loro, e allora si mettono con i musulmani. Queste signore non molto carine si mettono con questi signori musulmani, prestanti, con bei fisici, e ci fanno anche dei figli. Per questo certe signore difendono i musulmani. La donna brutta sfrutta questa situazione pensando di avere un ritorno amoroso o sessuale. [...] Siccome questi vengono e hanno fame di tutto, si accontentano di avere un piatto caldo con queste signore, magari di avere anche del sesso, invece di farlo con le capre.

Filmografia[modifica]

Altri progetti[modifica]