Fatema Mernissi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Fatema Mernissi (1940 – vivente), scrittrice marocchina.

Incipit di La terrazza proibita. Vita nell'harem[modifica]

Venni al mondo nel 1940 in un harem di Fez, città marocchina del nono secolo, cinquemila chilometri circa a ovest della Mecca e solo mille chilometri a sud di Madrid, una delle temibili capitali cristiane. Mio padre era solito dire che con i cristiani, e con le donne i guai nascono quando non vengono rispettati i hudùd, ovvero i sacri confini.

Citazioni da L'harem e l'Occidente[modifica]

  • Per imparare ad apprezzare la fluidità di un dialogo bisogna accettare che il risultato della battaglia non sia rigidamente prefissato, che vincitori e perdenti non siano definiti in partenza. (p. 47)

Bibliografia[modifica]

  • La terrazza proibita, Giunti, 1996
  • L'harem e l'Occidente, Giunti, 2000

Altri progetti[modifica]