Federico Sirianni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Federico Sirianni (1968 – vivente), cantautore italiano.

Citazioni di Federico Sirianni[modifica]

  • Genova è una città che ti lega abbastanza, però ti vincola, ti soffoca. Secondo me è molto bella, anche cinematograficamente, ha una potenzialità descrittiva superiore a tante altre, forse solo Roma ha un'aura così forte. È una città in continuo cambiamento visivo, è come se si muovesse in continuazione, e questo è molto bello per chi deve descriverla.[1]

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Onde clandestine[modifica]

Etichetta: Shinseiki-Warner, 2002.

  • Capitano se ci penso volo via | Come un'aquila reale sopra il mare | Tra basilico e ardesia, terra mia | Spento all'ombra di una donna da abbracciare. (da Navigante, n. 1)

Note[modifica]

  1. Citato in Alberto Nocerino (a cura di), Genova canta il tuo canto, Editrice ZONA, Lavagna (GE), 2015, p. 113. ISBN 978-88-6438-574-7

Altri progetti[modifica]