Ferdinand Piëch

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Ferdinand Piëch (2008)

Ferdinand Karl Piëch (1937 – 2019), imprenditore austriaco.

(EN) An awkward interview with Ferdinand Piech

Intervista di Peter Robinson, Wheels Magazine, giugno 1998; citato in whichcar.com.au, 27 agosto 2019.

  • La qualità viene prima di tutto. [...] Prima la qualità, poi il numero di auto. È meglio perdere diverse migliaia di auto all'inizio, ma convincere il cliente che l'auto è giusta.
Quality comes first. [...] Quality first, then the number of cars. It's better to lose several thousand cars at the beginning, but to convince the customer the car is right.
  • [«La sua passione sono le auto o gli affari?»] Prima gli affari, poi le auto.
Is your passion for cars or business?»] Business first, then cars.
  • [«Come vuole essere ricordato Ferdinand Piech?»] [C'è una lunga pausa prima che la risposta venga data con una risata, ndr] Come qualcuno che non ha fatto troppi errori.
How does Ferdinand Piech want to be remembered?»] [There is a long pause before the answer is delivered with a laugh] As somebody who didn't make too many mistakes.

Citazioni su Ferdinand Piëch[modifica]

  • Su Piech c'è un altro aneddoto straordinario, e si riferisce alla 24 Ore di Daytona. Avevamo problemi alle ruote: i pneumatici si muovevano sul cerchio. A un certo punto, mentre guidavamo, si sentiva un "cik, cik, cik", e sul banking andavamo a 300 all'ora! Insomma, persi il controllo e finii contro il muretto esterno, e in quel secondo scarso prima dell'impatto tutta la vita mi passò davanti agli occhi. Quando capii che ero vivo, balzai fuori dalla macchina e mi precipitai ai box dove trovai Piech che mi urlò in faccia "Doktor Marko! Lo sa che questa è una 24 Ore?!? Se non si è fatto male, il suo primo compito è riportare la macchina al garage: possiamo ripararla, e la gara è ancora lunga". E oggi mi pare quasi incredibile, ma non provai neanche a ribattere. Mi feci portare all'interno del punto dell'incidente, attraversai la pista mentre passavano tutti e tornai al volante. E il motore si accese! Ma la Porsche era talmente danneggiata che non riuscimmo a spostarla da lì se non con il carro attrezzi. (Helmut Marko)

Altri progetti[modifica]