Ferenc Kazinczy

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ferenc Kazinczy (1759 – 1831), scrittore, poeta e traduttore ungherese.

Citazioni di Ferenc Kazinczy[modifica]

  • Ha guastato volendo costruire | Palladio, e per gran tempo guastatore | lo disse stolta e zotica la gente. | L'artista pesa e si fa sentire; | ed io ti detterò leggi ed esempi, | non tu a me; ed ecco la gran mostra | che prova chi val di più: l'arte e l'artista, | o la grigia abitudine di sempre. (I guastatori della lingua[1])

Note[modifica]

  1. In Andrea Csillaghy, Sotto la maschera santa, Antologia storica della poesia ungherese, traduzioni di Andrea Csillaghy, Cooperativa Libraria Universitaria Friulana, Udine-Firenze, 1991, p. 183.

Altri progetti[modifica]