Al 2019 le opere di un autore italiano morto prima del 1949 sono di pubblico dominio in Italia. PD

Filippo Parlatore

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Filippo Parlatore

Filippo Parlatore (1816 – 1877), botanico italiano.

Incipit di Sulla respirazione delle piante[modifica]

SIGNORI,

Tra le tante buone e cattive cose che veggiamo ai tempi nostri va certamente notata la somma facilità con la quale gli uomini discorrono ed emettono su di ogni cosa i giudizi loro, che sono perciò spessissimo erronei. Il che nasce dalla ignoranza delle cose delle quali essi giudicano, per cui spesso mi sento dire il tale conosce bene la lingua, il tal altro è un gran botanico o un sommo astronomo, l'uomo discende dalle scimmie, da chi dice e scrive ferrovia, reddito, decessi, per istrada ferrata, rendita e morti, da chi non sa distinguere la malva dall'avena, Giove da Sirio; da chi non sa quanto diverso sia il piano di struttura dell'uomo da quello di un Orang-utang o di un Gorilla, e come in quello ogni cosa miri alla intelligenza ed in questi alla natura loro ferina.

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]