Franck Thilliez

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Franck Thilliez

Franck Thilliez (1973 — vivente), ingegnere e scrittore francese.

Incipit di La stanza dei morti[modifica]

Nord della Francia,
agosto 1987

Rispetto alla notte precedente, l'odore era peggiorato. Le esalazioni non si accontentavano più d'impregnare le lenzuola e le federe dei cuscini; si diffondevano in tutta la stanza, tenaci e nauseabonde. La ragazzina si era tolta la maglietta e se l'era premuta contro il naso, legandone le estremità dietro la nuca. Precauzione inutile. Nonostante la barriera di tessuto, le molecole olfattive distribuivano il loro veleno invisibile. Ci sono situazioni in cui siamo impotenti anche di fronte a cose più piccole di noi stessi.

Bibliografia[modifica]

  • Franck Thilliez, La stanza dei morti, traduzione di Chiara Salina, Tea, 2009. ISBN 9788850217908

Altri progetti[modifica]