Fuori corso

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Fuori corso

Serie TV

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Fuori corso

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno

2002-2012

Genere Sitcom
Stagioni 6
Episodi 204
Ideatore Vincenzo Coppola
Rete televisiva Canale 9
Interpreti e personaggi

Fuori corso, serie televisiva italiana trasmessa dal 2002 al 2012.

Frasi[modifica]

  • Buongiorni! (Secondo)
  • Ah-ah! (Secondo) [esclamazione ripetuta dopo aver sbattuto le mani]
  • Ci vuole più a dirlo che a farlo... devi combattere contro l'Islam. (Damiano)
  • Quando tu tieni la fede al dito e ci chiav e buff tu e struppìj. (Cosimo)
  • Gliett' o vlen a magnà a ciuculat'! (Cosimo) [rivolto a Rosario]
  • Prima ti mangi la nutella, poi panino ca murtadella e poi dopo facciamo una bella lasagna con calma. (Cosimo) [rivolto a Rosario]
  • Caballeros! (Rosario)
  • O vin' e zì Giuann', ca nun scen, sagl'! (Cosimo e Damiano)
  • Contessa! Siete tornata! (Cosimo e Damiano) [rivolto a Bella]
  • Ragazzi. E la vostra meravigliosa Rosario che ci sta a fare? (Rosario) [rivolto a Cosimo e Damiano quando hanno un problema]

Dialoghi[modifica]

  • Damiano: To pigl' 'o cafè?
    Cosimo: Facc' a gross?
    Damiano: No fa a piccerella.
    Cosimo: Ca piccerella nun c'ha facimm
    [dialogo fatto per mandare fuori pista Secondo, dopo avergli chiesto di fare un "piacere" molto rischioso]
  • Damiano: Ma di' soltanto una parola...
    Cosimo:...e io t'azzecc nu buff!
    [dal Credo di Cosimo e Damiano]
  • Damiano: Credo in una sola chiesa, una sola, non in tante.
    Cosimo: Chell ca sta c'abbasc'
    [dal Credo di Cosimo e Damiano]
  • Damiano: Mistero della Fede.
    Cosimo: Boh?
    [dal Credo di Cosimo e Damiano]
  • Damiano: Annunciamo la tua morte o Signore, preghiamo la tua morte, non vediamo l'ora che tu muoia.
    Cosimo: O tenevn ngopp 'o stommc a chist
    [dal Credo di Cosimo e Damiano]
  • Denise: Devi essere micia... devi essere un po' micia...
    Cosimo:... e nu poc zoccl'!
  • Secondo: Tu nun si na perzona normal', ma t'par ca mentre io sto magnann' a lasagna, tu me fai bere 'o latt' ca cioccolat.
    Cosimo: Eee nu bicchierin e latt' che po' fa
    [Secondo mostra una caraffa] Secondo: Chist è 'o bicchierin, ce dai a campà n'asil e criatur
  • Secondo: Noo! Chi ha ordinato i fagioli, io nun e vogl'!
    Cosimo: Ha ragione, basta con i fagioli.
    Secondo: Oooh.
    Cosimo: Sa da magnà a tracchiulell'
  • Damiano: Aspè! C'è un motivo per cui non possiamo lasciare le nostre ragazze.
    Cosimo: Sarebbe?
    Damiano: Nostro suocero.
    Cosimo: Aaah.
    Damiano: O macellar', basta dire l'altezza...
    Cosimo: 1 e 90
    Damiano: Spalle...
    Cosimo: 1 e 90
    Damiano: Mani...
    Cosimo: 1 e 90
    Damiano: è nu quadrat.
    Cosimo: Una muraglia

Altri progetti[modifica]