Gabriele Mainetti

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Gabriele Mainetti, (1976 – vivente), regista, attore, compositore e produttore cinematografico italiano.

Citazioni di Gabriele Mainetti[modifica]

  • Lo chiamavano Jeeg Robot è un film che dialoga con il genere supereroistico, che non ci appartiene neanche quello minimamente. Noi è come se guardassimo ad un mondo a cui abbiamo partecipato o in televisione o al cinema, lo prendessimo, perché ci ha emozionato tanto grazie alla sua forza drammatica e spettacolare, e l'abbiamo forzato nel mondo che ci era attorno. Il nostro mondo che poteva distare veramente 20 o 30 centimetri dalla nostra vita.[1]
  • Mi trovavo al centro di Roma con Nicola Guaglianone che è l’autore del soggetto della sceneggiatura di Basette, e lui mi disse: "perché non fare un cortometraggio su Lupin III?" e abbiamo subito capito che l'unico modo per poterlo realizzare era di raccontarlo così come lo vedevamo noi, come l'avevamo vissuto quando eravamo ragazzini. Nel senso, tu guardavi il cartone, te lo portavi dentro e lo riproponevi in una tua versione.[1]

Note[modifica]

Altri progetti[modifica]