Gaio Ofonio Tigellino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Gaio Ofonio Tigellino, scritto anche Sofonio Tigellino (10 circa – 69), politico e militare romano, prefetto del pretorio.

Citazioni su Gaio Ofonio Tigellino[modifica]

  • A contatto con Nerone, ha capito uno dei principali elementi del suo carattere: la pusillanimità. Il capolavoro di Tigellino sarà lo sfruttamento sistematico di questa codardia, sfruttamento che gli consente di edificare una carriera fulminea e fruttuosa. (Georges Roux)
  • La sua tattica consiste nell'eccitare nel suo padrone [Nerone] la paura in lui congenita ed endemica. «Egli spia», dice Tacito, «i sospetti dell'imperatore». Non appena ne rileva delle tracce, vi piomba sopra, le sottolinea, le rafforza, le accresce. Di un sospetto fa un'accusa, di un'accusa una condanna. E giacché, secondo la legge romana, alla condanna si associa una confisca, una parte della quale spetta a lui, accresce nel medesimo tempo il proprio credito e la propria ricchezza.
    Fa regnare il terrore perché per lui il terrore è una industria. (Georges Roux)

Altri progetti[modifica]