Giovan Battista Perasso

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Giambattista Perasso)
Jump to navigation Jump to search
Monumento al Balilla, Genova

Giovan Battista Perasso, detto Balilla (1735 – 1781), patriota italiano.

Citazioni di Giovan Battista Perasso[modifica]

  • Chi comincia?[1]
Che l'inse?

Citazioni su Giovan Battista Perasso[modifica]

  • I bimbi d'Italia | si chiaman Balilla, | il suon d'ogni squilla | i Vespri suonò. (Goffredo Mameli)
  • Un fanciullo gittò un ciottolo: | Parve un ciottolo incantato, | Ché le case vomitarono | Sassi e fiamme da ogni lato. (Goffredo Mameli)

Note[modifica]

  1. Citato in Carlo Azeglio Ciampi e Alberto Orioli, Non è il paese che sognavo, Il Saggiatore, 2010, p. 63. L'espressione genovese non ha una traduzione univoca, ed è stata tradotta a volte come "La comincio?", "Volete che cominci io?", "Che si cominci" o "Che la cominci a rompere?"

Altri progetti[modifica]