Ginestra Giovene

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ginestra Giovene (1911 – 1994), fisica, divulgatrice scientifica e scrittrice italiana.

Citazioni di Ginestra Giovene[modifica]

  • [...] un fisico non è uno strano uomo che parla uno strano linguaggio, chiuso in uno strano tempio[1], ma è un uomo che ha la fantasia di un poeta, l'abilità manuale di un meccanico e il rigore di un matematico; egli deve ideare le esperienze, costruire gli apparecchi per eseguirle e conoscere le più astruse teorie matematiche per discutere e vagliare i risultati delle sue esperienze. La vita di un fisico è un seguito di eccitanti avventure e un fisico che scriva la propria ricerca è come un compositore che scriva la propria sinfonia.[2]

Note[modifica]

  1. Il laboratorio.
  2. Da Fisica atomica, ERI, Torino. Cirato in M. L. Santoli e M. Stanghellini, I grandi libri, vol. III, Zanichelli, Bologna, 1971, p. 503.

Altri progetti[modifica]