Giorgio Benvenuto

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Giorgio Benvenuto

Giorgio Benvenuto (1937 – vivente), sindacalista e politico italiano.

Citazioni di Giorgio Benvenuto[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Quando un ministro si assumeva un impegno si sapeva che lo avrebbe mantenuto. Oggi parli con un ministro e subito viene smentito con un tweet. [...] Per Luciano Lama la trattativa era il cuore del mestiere del sindacalista. Qualche volta io e Carniti, allora segretario generale della Cisl, eravamo più propensi a rompere. Lui ci diceva: "Rompere è facile, ricostruire molto più complicato. Noi dobbiamo trattare sempre. Anche se un imprenditore viene a proporti in cambio di andare con tua moglie tu, da sindacalista, devi rispondergli: discutiamone". Un paradosso, naturalmente.[1]
  • [Su Luciano Lama] Aveva il terrore delle divisioni nel sindacato. E teorizzava l'autonomia dai partiti. Oggi che i partiti non ci sono più può sembrare una discussione datata ma non lo è.[1]
  • Stiamo attraversando un momento di profonda crisi, come mai è accaduto nel nostro paese e in Europa. Una fase complicata e difficile, in cui occorre dare messaggi positivi. [...] Da anni il messaggio che ci viene comunicato è questo: non sbilanciarsi per evitare il peggio. Si va a votare, si deve scegliere e si sceglie quello che è meno peggio. Ci sono dei problemi del lavoro e si sceglie il precariato, che è meno peggio della disoccupazione.[2]

Citazioni su Giorgio Benvenuto[modifica]

  • [In occasione dell'elezione a Segretario del Partito Socialista Italiano] Gli auguro di contribuire a rovesciare le tendenze negative che stanno spingendo il paese verso l'imprevedibile, poi gli auguro di riuscire a mantenere unito il partito e contemporaneamente a difenderlo e a rinnovarlo. Infine gli auguro di essere capace di trovare interlocutori politici che possano aiutare la vita democratica ad uscire da questo stato di crisi. (Bettino Craxi)

Note[modifica]

  1. a b Dall'intervista di Paolo Griseri, Benvenuto: "La Cgil di Lama sul Jobs Act avrebbe trattato allo stremo", Repubblica.it, 31 maggio 2016.
  2. Dall'intervista di Velia Iacovino, Giorgio Benvenuto: "Ecco perché oggi la politica non funziona", Futuroquotidiano.com, 19 settembre 2017.

Altri progetti[modifica]