Giorgio Chinaglia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Giorgio Chinaglia nel 1974.

Giorgio Chinaglia (1947 – 2012), calciatore italiano.

Citazioni di Giorgio Chinaglia[modifica]

  • [Un mese prima di morire] Adesso? Nel futuro c'è la morte! Nel futuro, niente, speriamo che i Cosmos possono riprendere la società, solo che mi dispiace tornare a New York, perché muori subito a New York.[1]
  • Di Lazio ci si ammala inguaribilmente.[2]
  • Sto diventando ricco per comprarmi la Lazio...[3]

Citazioni su Giorgio Chinaglia[modifica]

  • Chinaglia era un trascinatore, un simbolo e io gli dedicherei un campo per tenere vivo il ricordo di un personaggio così importante. (Edoardo Reja)
  • Giorgio Chinaglia, è il grido di battaglia! (coro della tifoseria della Lazio)
  • Mio fratello è figlio unico | perché è convinto che Chinaglia non può passare al Frosinone. (Rino Gaetano)

Note[modifica]

  1. Citato in Tancredi Palmeri, Il blob del 2012. Tutte le frasi da ricordare, Gazzetta.it, 30 dicembre 2012.
  2. Citato in Simone Pieretti, Duemila cuori per Giorgione, Il Tempo, 5 aprile 2012.
  3. Citato in Massimo Mazzitelli, La triste corsa di "Long John" dallo scudetto alla latitanza, Repubblica.it, 1° aprile 2012.

Altri progetti[modifica]