Giorgio Melchiori

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giorgio Melchiori (1920 – 2009), critico letterario, traduttore e saggista italiano.

Citazioni di Giorgio Melchiori[modifica]

  • [Agatha Christie] [...] la costanza del suo successo non è dovuta dunque al suo essere venuta incontro alle presunte nuove esigenze del suo pubblico, ma alla sua fedeltà alle regole del gioco, a una sorta di fondamentale onestà e di rispetto dei suoi limiti e dei suoi mezzi[1].[2]

Note[modifica]

  1. Al passo citato Petronio fa seguire questa osservazione: Che è vero e ben detto; ma che io sfumerei un poco più, per sottolineare meglio anche la forza delle sue innovazioni, e la maestria con cui sono contenute in dosi sapientemente calcolate o intuite: è lo stesso!
  2. Da Le regole del gioco, in Rinascita, 25 gennaio 1976; citato in Giuseppe Petronio, Sulle tracce del giallo, Gamberetti Editrice, Roma, 2000, p. 103. ISBN 88-7990-028-5

Altri progetti[modifica]