Giovanni Battista del Tufo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Battista del Tufo (1548 – 1600), poeta italiano.

  • Le grandezze, i stupor, le meraviglie, | le delizie, i piacer, mare, aria e sito, | le cose illustri e celebri famiglie | della mia bella Patria, altiero vanto | de l'altre antiche e de le più moderne | degne di glorie eterne, | da cui per gusto altrui son già partito, | e fiori e frutti, e l'acque fresche e chiare, sotto il ciel più che rare, | oggi a Voi, Donne, io canto | se per cantare o dir ne saprò tanto. (dal proemio a Ritratto o modello delle grandezze, delizie e maraviglie della nobilissima città di Napoli)

Altri progetti[modifica]