Giovannona Coscialunga disonorata con onore

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giovannona Coscialunga disonorata con onore

Immagine Pippo Franco Giovannona Coscialunga 1973.jpg.
Titolo originale

Giovannona Coscialunga disonorata con onore

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1973
Genere commedia
Regia Sergio Martino
Soggetto Tito Carpi, Luciano Martino
Sceneggiatura Francesco Milizia, Carlo Veo, Franco Mercuri
Interpreti e personaggi

Giovannona Coscialunga disonorata con onore, film italiano del 1973 con Pippo Franco e Edwige Fenech, regia di Sergio Martino.

Frasi[modifica]

  • Non pe' fa' la superbia ma al paese mio mi chiamano Giovannona Coscialunga, però Robertuzzo mi ha fatto cambiare... dice che Cocò mi rende più fine. (Giovannona Coscialunga)
  • A signò, se rimetta n'po' ne la tomba! (Mario Albertini)
  • Conduttore! Conduttore! qui è impossibile dormire con signore che dice "zizzona mia", "Pizellona mia"... (anziana passeggera inglese sul treno)

Dialoghi[modifica]

  • Mario Albertini: Direttore, qui bisogna prendere una decisione drasticamente irreversibile.
    Comm. La Noce: Ma non dire cose arcane!
    Mario Albertini: Ar cane? E chi j'ha detto niente ar cane?

Altri progetti[modifica]