Giuseppe Lazzati

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Giuseppe Lazzati (1909 – 1986), politico, intellettuale ed accademico italiano.

Citato in Fede e cultura in Giuseppe Lazzati

A cura di Luigi F. Pizzolato, Vita e Pensiero, 2007

  • È possibile rendere il giovane capace di scegliere, e prepararlo ad essere un conquistatore della libertà: educare alla rottura significa allora soltanto educare a effettuare le scelte, non fornire le scelte già fatte.
  • Il problema essenziale è quello degli uomini e delle loro qualità; non quello dei nomi e delle strutture.
  • In quella dura prova [il lager] l'educazione cristiana mostrò la sua assoluta superiorità.
  • La nostra preoccupazione nasce dal modo con il quale le immagini sono usate in talune forme di comunicazione. [..] Si ha l'impressione che il loro uso, sia per l'eccesso della misura di tempo nella quale l'uomo è sottoposto al gioco tirannico dell'immagine, sia per la qualità dell'immagine usata, volta a colpire l'istintività più che a sollecitare l'intelligenza, finisca a obbedire, più o meno consapevolmente, all'intenzione di imporre all'uomo, con la violenza della sopraffazione, modelli di vita precostituiti, utili a chi li impone, piuttosto che stimolarlo ad una ricerca personale fondata in esercizio di intelligenza raziocinante e comunicazione interpersonale aperta a schiettezza di umano dialogo.
  • Le provocazioni al nuovo, incalzano con una perentorietà cui diventa giorno dopo giorno più difficile e scabroso far fronte opponendo un vaglio critico certo.
  • Nel mio ritorno [dal lager] c'è tanto desiderio di riprendere il mio lavoro non del tutto abbandonato neppure da lontano e di riprenderlo con intensità e decisione degna dell'ora.
  • Non si dà educatore vero che non sia uomo di preghiera attraverso la quale si riveste del genuino spirito di Cristo, il Pedagogo per antonomasia.
  • Se l'Università Cattolica non avesse trovato, soprattutto all'inizio, il vasto consenso dei fedeli e particolarmente dei più umili che non ne avrebbero ricevuto un beneficio materiale immediato, essa forse non sarebbe nata e non si sarebbe sviluppata e soprattutto non avrebbe inciso spiritualmente nella vita del paese: sarebbe rimasto un fatto di intellettuali.

Citazioni su Giuseppe Lazzati[modifica]

  • L'insegnamento ai suoi di Lazzati sulla preghiera si snoda con quella logica semplice e perfetta che è propria del cristianesimo profondamente vissuto. (Pietro Zerbi)

Altri progetti[modifica]