Guido Gezelle

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Guido Gezelle nel 1860

Guido Gezelle (1830 – 1899), sacerdote e poeta fiammingo.

Citazioni di Guido Gezelle[modifica]

  • O Dio, che battuto come grano | cadesti sotto la trebbia, | concedimi, te ne prego, questo pane | tutti i giorni, | prima che il cuore si disanimi. | O Dio che, qual nobile frumento | triturato finemente, nel forno | sei entrato sulla croce, e, di colore | simile al pane | lì pendesti arrossato [...].[1]

Note[modifica]

  1. Da Pane dal cielo; citato in Domenico Porzio (a cura di), Incontri e scontri col Cristo, M. Ferro, Milano, 1971, vol. I, p. 67.

Altri progetti[modifica]