Guillaume Le Gentil

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
La Nebulosa di Orione disegnata da Le Gentil nel 1758

Guillaume Joseph Hyacinthe Jean-Baptiste Le Gentil de la Galaisière (1725 – 1792), astronomo francese.

Citazioni di Guillaume Le Gentil[modifica]

  • Questa è la sorte che attende spesso gli astronomi. Ho fatto quasi 10.000 leghe, ho percorso un così grande spazio di mare per essere spettatore di una nuvola che è venuta a presentarsi davanti a me solo per portarsi via il frutto delle mie pene e delle mie fatiche.[1] [commentando il cielo nuvoloso proprio nel momento del transito di Venere]

Citazioni su Guillaume Le Gentil[modifica]

Note[modifica]

  1. Dal suo Diario; citato in Edgardo Franzosini, I viaggi di Le Gentil astronomo senza fortuna, la Repubblica, 10 luglio 2017.

Altri progetti[modifica]