Guillermo Coria

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Guillermo Coria a Wimbledon.

Guillermo Sebastián Coria (1982 – vivente), ex-tennista argentino.

Citazioni di Guillermo Cori[modifica]

  • [Su Lleyton Hewitt] Esulta per gli errori altrui, è sempre troppo aggressivo... Lo ucciderei: puoi essere il più forte del mondo e vincere tutti i tornei, ma se ti comporti così sei l'ultimo degli esseri umani.[1]

Citazioni su Guillermo Cori[modifica]

  • [Sulla loro rivalità] La verità è che non andavamo affatto d'accordo. L'apice fu toccato durante un match giocato ad Amburgo: apparentemente preso dai crampi, alla fine si aggiudicò l'incontro. Quando fu il momento della stretta di mano, si presentò a rete zoppicando e guardandomi in un modo che avrei voluto mangiarlo. In quel momento glielo dissi, più tardi negli spogliatoi dovettero separarci. (Gastón Gaudio)

Note[modifica]

  1. Citato in Gaia Piccardi, Insulti, spintoni, sputi: addio gesti bianchi del tennis, Corriere della Sera, 16 luglio 2005.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]