Hans Weigel

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Hans Weigel nel 1974

Hans Weigel (1908 – 1991), scrittore e critico teatrale austriaco.

Citazioni di Hans Weigel[modifica]

  • [Gli austriaci] [...] bellicosi pacifisti, occidentali d'Oriente, gente di poca fede ma compresa di sé, malinconici artisti del vivere, rivoluzionari conservatori, orientali d'Occidente, trascurati pedanti, laboriosi fannulloni, scettici creduloni, slavi germanici, alpini dei Balcani, un barbaro popolo civile. Checché siano, lo sono sempre a metà e insieme al centocinquanta per cento.[1]

Note[modifica]

  1. Traduzione di Claudio Magris. Da O du mein Österreich, Stoccarda, 1956, p. 205; citato in Claudio Magris, Il mito absburgico nella letteratura austriaca moderna, 1996, p. 276. ISBN 88-06-13582-9

Altri progetti[modifica]