Helmuth Johann Ludwig von Moltke

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Helmuth von Moltke

Helmuth Johann Ludwig von Moltke, noto anche come von Moltke il giovane (1848 – 1916), generale tedesco.

Citazioni su Helmuth von Moltke[modifica]

  • Il generale von Moltke era un uomo molto colto, e, cosa eccezionale per un alto ufficiale, di carattere malleabile e sensibile. Egli soffriva immensamente in guerra per il grande spargimento di sangue che causavano le battaglie da lui ordinate. Ma il suo stato fisico e nervoso era nel 1914 tanto cattivo, che Moltke avrebbe dovuto essere in pensione già da lungo tempo. (Arthur Rosenberg)
  • Non ci si può immaginare che in stati come Francia, Inghilterra, America e Russia sovietica sarebbe stato concesso di comandare l'esercito in guerra a un uomo come Moltke. Guglielmo II non prese nota di nulla e lasciò il comando supremo nelle mani di Moltke. La costituzione bismarckiana ha dunque reso possibile che nell'agosto 1914 la politica tedesca venisse diretta da un Bethmann-Hollweg[1] e l'esercito tedesco dal Moltke junior. (Arthur Rosenberg)
  • Per gli errori del comando supremo l'esercito tedesco della Marna non conservò neppure la tanto meritata vittoria tattica. Nella battaglia della Marna l'esercito tedesco era per lo meno all'altezza dei suoi avversari, ma la decisione fu conseguenza della superiorità d'intelligenza del comando supremo francese. Quando il generale v. Moltke misurò tutta la grandezza della disfatta egli ebbe un collasso e dovette essere esonerato dal comando supremo. (Arthur Rosenberg)

Note[modifica]

  1. Theobald von Bethmann-Hollweg (1856 – 1921), cancelliere del Reich dal 1909 al 1917.

Altri progetti[modifica]