Hermann Kesten

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Hermann Kesten, 1935

Hermann Kesten (1900 – 1996), romanziere e drammaturgo tedesco.

Incipit di Un figlio della fortuna[modifica]

Sorridendo Gabriele guardò l'angelo sopra la chiesa di San Michele. Gli pareva che l'angelo lo amasse. L'angelo guardava diritto davanti a sé nel cielo azzurro di Lucca. Gli angeli ti notano anche senza guardarti. [1]

Note[modifica]

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progetti[modifica]