Hermann Lotze

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Rudolf Hermann Lotze

Rudolf Hermann Lotze (1817 – 1881), filosofo e logico tedesco.

Citazioni su Hermann Lotze[modifica]

Harald Høffding[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • La filosofia idealistica ha in Lotze il suo più importante rappresentante nella seconda meta del secolo [diciannovesimo]. Per la sua individualità e per il corso del suo svolgimento, egli appare come un uomo che abbia in sé accolto in modo interessante così i motivi ideali su cui costruì la filosofia del romanticismo, come il rigoroso svolgimento della concezione meccanica della natura che verso la metà del secolo si era a poco a poco affermata nella scienza.
  • Lotze è maestro nello svolgere i concetti, nell'approfondire un pensiero in modo da porre in rilevo tutte le sfumature, nell'esaminare senza posa un problema trattandolo sotto i più vari punti di vista. Il suo ideale fu, in ultima analisi, quello medesimo vagheggiato dalla filosofia del romanticismo: di derivare, cioè, ogni evoluzione ed ogni concatenazione del mondo da un'unica idea eterna, la quale in sé contenga la ragione ultima di tutto ciò che accade, come pure del valore che questo possiede.
  • L'interesse speculativo di Lotze si riconnette alla sua tendenza realistica. Per lui si tratta anzitutto di comprendere i fenomeni nella loro natura concreta e nella loro determinata e regolare connessione; poscia sorge al pensiero filosofico il compito di ricercare le presupposizioni su cui riposa questa connessione reale. L'elemento poetico, quello scientifico e quello filosofico sono dunque in Lotze strettamente uniti l'uno all'altro, ed egli era, come ben pochi altri, preparato alla trattazione del problema che si era proposto e che le condizioni intellettuali del tempo gli avevano posto innanzi, ossia: tentare la ricostruzione di una filosofia idealistica su di una base realistica.

Altri progetti[modifica]