I, a Man

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

I, a Man

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

I, a Man

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1967
Genere drammatico. erotico
Regia Paul Morrissey e Andy Warhol
Interpreti e personaggi

I, a Man film del 1967, regia di Paul Morrissey e Andy Warhol.

Frasi[modifica]

  • Io invece ho fatto un contratto con la morte. (Tom)
  • Devi sempre avere forza. Sai, ho sangue mongolo. Devo pensare anche a questo. I mongoli erano conquistatori. Devi essere forte. Cadi e ti rialzi immediatamente. (Ragazza con la TV)

Dialoghi[modifica]

  • Tom:Questo dipinto ha il doppio della tua età.
    Ragazza in attico: Un dipinto può avere duecento anni più di me, ma questo è una stronzata. Questo è vecchio di 30-40 anni. È solo un poster di un vecchio film. Meglio una fotografia. Ma forse è più di tuo gusto...
    Tom: No, no, capisco. Conosco le cose vecchie, ovviamente.
    Ragazza in attico: Non sono semplicemente vecchie.
    Tom: Che cosa sono?
    Ragazza in attico: Sono piuttosto dei rimasugli... come vecchie scarpe, vecchi oggetti. Cose orribili.
  • Tom: Sei cresciuta senza un bagno tuo?
    Ragazza in attico: Non proprio. Dopotutto sono cresciuta a New York.
  • Ragazza con la TV: Quando ti aspetti qualcosa e poi non funziona, tutto ti crolla addosso. È uno shock.
    Tom: Infatti questo quando credi alla gente. Non ti puoi fidare di nessuno.
    Ragazza con la TV: Ma è orribile. Non ci voglio credere.

Altri progetti[modifica]