Il pranzo di Babette

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Il pranzo di Babette

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Babettes gæstebud

Lingua originale danese
Paese Danimarca
Anno 1987
Genere commedia, drammatico
Regia Gabriel Axel
Soggetto Karen Blixen (racconto)
Sceneggiatura Gabriel Axel
Produttore Just Betzer, Bo Christensen, Benni Korzen
Interpreti e personaggi
Note

Il pranzo di Babette, film danese del 1987, regia di Gabriel Axel.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Le vie del Signore attraversano il mare e le montagne innevate, là dove l'occhio dell'uomo non vede pista. (Pastore)
  • Può il risultato di tanti lunghi anni di vittorie risolversi in una sconfitta? (Generale)
  • Dev'essere una specie di limonata. (Solveig) [assaggiando lo champagne]
  • Nella nostra umana debolezza e miopia, crediamo di dover scegliere la nostra strada, in vita. E tremiamo per il rischio che quindi corriamo. Abbiamo paura. Ma no, la nostra scelta non è importante. Viene il giorno in cui apriamo i nostri occhi e vediamo e capiamo che la grazia di Dio è infinita, dobbiamo solo attenderla con fiducia e accoglierla con riconoscenza. Dio non pone condizioni, non preferisce uno di noi piuttosto di un altro. (Generale)
  • Un artista non è mai povero. (Babette)

Altri progetti[modifica]