Vai al contenuto

IndyCar Series

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Una gara IndyCar Series della stagione 2019 ad Austin

Citazioni sulle IndyCar Series.

  • I piloti di Formula 1 sono abituati a un livello di sicurezza molto elevato e credo che vadano malvolentieri in IndyCar, per più motivi. Il primo è che c'è più pericolo di farsi male e il secondo è che sono molto meno pagati. I piloti IndyCar rischiano la pelle e guadagnano un quinto rispetto ai piloti di Formula 1, che fortunatamente la pelle la rischiano molto meno [...]. Il gioco non vale la candela. (Daniele Audetto)
  • [Sulle differenze tra Formula 1 e IndyCar Series] La Formula non è un vero e proprio campionato piloti. Per me il fascino della F1 sta nell'importanza delle auto [...] quando penso alla F1, penso a un campionato costruttori. Si cercano di costruire le auto più veloci possibili all'interno di un budget che dovrei definire irragionevole. Questo è quello che è emozionante. Più divento vecchio [...] e trascorro del tempo nel mondo delle corse, guardando la Formula 1, e non so se sia un posto nel quale voglio davvero correre. [...] Penso che la IndyCar sia davvero l'ambito in cui si ha la maggiore competitività per un pilota. Quando sei un pilota di alto livello, vuoi avere l'opportunità di competere, di vincere il campionato e di vincere grandi gare indipendentemente dalla tua situazione. (Josef Newgarden)
  • [Sulle differenze tra Formula 1 e IndyCar Series] La Indy è più una lotta tra gladiatori. È la base delle corse: pilota contro pilota. A volte ti ritrovi con tutte e quattro le ruote che girano in aria. (Jacques Villeneuve)
  • [Sulle differenze tra Formula 1 e IndyCar Series] Sono due mondi completamente diversi, la F1 è l'apice della tecnologia, Indianapolis l'apice dello spettacolo. Diciamo che la percezione del pubblico americano è diversa da quella del pubblico europeo. Vedere vetture che vanno a quasi 400 all'ora per 500 Miglia è una cosa grandiosa, e diciamo la verità, lo è anche per gli incidenti che si verificano, i quali sono spettacolo puro visivamente parlando. In F1 oggi, e per fortuna dico perché non è che sono contrario, le misure di sicurezza, i disegni dei circuiti sono diversi, se c'è uno spigolo fuori norma fanno sciopero. È una filosofia diversa. Qui accettano molto di più il rischio, mentre la F1, giustamente perché i piloti hanno la loro pelle da salvare, è tutto molto più sicuro [...]. Certo che le Formula 1 come adesso, con tutti i crash test che ci sono, sono indistruttibili e le piste sono molto sicure, quindi lo spettacolo è più legato all'azione dei sorpassi. È la filosofia ad essere completamente diversa. Quindi direi che la tecnologia svetta in Europa e lo spettacolo in America. (Daniele Audetto)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]