Ja'far al-Sadiq

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Ja'far al-Sadiq (702 – 765), sesto imam sciita duodecimano.

Citazioni di Ja'far al-Sadiq[modifica]

  • Il Libro di Dio comprende quattro cose: l'espressione enunciata (ibârat); il valore alluswo (ishârat); i sensi occulti, relativi al mondo soprasensibile (latâ'if); le alte dottrine spirituali (haqâ'iq). L'espressione letterale è per la massa del fedeli (awâmm); il valore allusivo per l'élite (khawâss); i significati occulti appartengono agli Amici di Dio (Awliyâ); le alte dottrine spirituali appartengono ai profeti (anbiyâ).[1]

Note[modifica]

  1. Citato in Henry Corbin, Storia della filosofia islamica, Adelphi, p. 23. ISBN 88-459-0141-6

Altri progetti[modifica]