James A. Garfield

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
James A. Garfield

James Abram Garfield (1831 – 1881), politico statunitense, XX Presidente degli Stati Uniti.

  • Chi controlla l'offerta di moneta di una nazione, controlla la nazione.[1]
  • Il pericolo che deriva dall'ignoranza nell'elettore non può negarsi; esso copre un campo assai più vasto di quello del voto dei negri; e nelle attuali condizioni di quella razza, è un pericolo che si appiatta e si cela nelle fonti e nell'origine del potere di ogni Stato. Non abbiamo modo di misurare i disastri che possono essere provocati su di noi dall'ignoranza, dal vizio, dalla corruzione dei cittadini, allorché si uniscono alla frode nel voto. Se la nuova generazione perviene all'eredità del Governo, acciecata dall'ignoranza e corrotta dal vìzio, la caduta della repubblica sarà certa e senza riparo. La statistica diede già l'allarme colle cifre che produssero sbigottimento, e segnarono a quale altezza prodigiosa è salita la marea pericolosa della ignoranza fra i nostri elettori ed i loro figli.[2]

Note[modifica]

  1. Citato in AA.VV., Come funzionano i soldi, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2019, p. 86. ISBN 9788858025208
  2. Da un messaggio ai popoli dell'Unione; citato da Francesco Genala nella 2a Tornata del 10 maggio 1881 della Camera dei Deputati (Regno d'Italia).

Altri progetti[modifica]