James Brown

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
James Brown durante la jam session del NBA All Star Game 2001

James Joseph Brown (1933 – 2006), cantante, ballerino e attore statunitense.

  • Io non ero solo un suo fan, ero suo fratello. Elvis è stato un gran lavoratore e il Signore lo amava. L'ultima volta che l'ho visto a Graceland, abbiamo cantato del gospel insieme. Gli voglio bene e spero di incontrarlo nell'aldilà.
I wasn't just a fan, I was his brother; Elvis was a hard worker, dedicated, and God loved him. Last time I saw him was at Graceland, We sang 'Old Blind Barnabus' together, a gospel song. I love him and hope to see him in heaven.[1]

Citazioni su James Brown[modifica]

  • Era solito multare i propri musicisti per aver perso passi di danza, indossato abiti sciatti in palcoscenico o per aver sbagliato note, e che aveva un orecchio musicale sufficientemente allenato per dire quale delle tre trombe era acuta perfino nel bel mezzo di una delle sue fantasmagoriche gag. (Charles Shaar Murray)

Note[modifica]

  1. Citato in Elvis Has Left the Building: The Day the King Died, p. 30. fonte da controllare fonte da controllare

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]