Blues Brothers - Il mito continua

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Blues Brothers - Il mito continua

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Blues Brothers 2000

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1998
Genere musicale, commedia
Regia John Landis
Soggetto John Landis, Dan Aykroyd
Sceneggiatura John Landis, Dan Aykroyd
Produttore Dan Aykroyd, John Landis, Leslie Belzberg
Interpreti e personaggi

Blues Brothers – Il mito continua, film statunitense del 1998 con Dan Aykroyd e John Goodman, regia di John Landis. Seguito di The Blues Brothers.

TaglineFinalmente sono tornati!

Frasi[modifica]

  • Mollate se volete, ma ricordatevi una cosa: mollare ora significa fuggire dal vostro talento, dalla vostra arte, dalla vostra vocazione e lasciare alle generazioni che verranno il vuoto di una musica tecno rimanipolata al computer, ritmi ormai sintetizzati, canzoni che inneggiano alla violenza e gangsta-rap, pop, spazzatura sdolcinata, slavata e smancerosa. Mollate pure se volete, ma se adesso decidete di fare così spegnerete per sempre le già deboli fiammelle del blues, dell'R&B, del soul e quando quelle fiammelle saranno ormai estinte, sarà la luce stessa del mondo ad estinguersi, perché la musica che ha commosso l'umanità per sette decenni fino al nuovo millennio sarà morta e sepolta perché gente come voi l'ha abbandonata e trascurata. (Elwood)

Dialoghi[modifica]

  • Buster: Sento puzzo di merda di cane.
    Elwood: Non è bello dire "merda". [Buster sta per accendersi una sigaretta con l'accendino della macchina, Elwood glieli prende di mano e li butta fuori dal finestrino] È merda. Non la devi usare.
  • Cab: Sono il comandante del corpo di polizia dell’Illinois e adoro il posto che occupo.
    Lei piomba in questo ufficio dicendo che ho un fratello, bianco, criminale morto, che stava in una banda che l’ultima volta che si è esibita in un locale è stata accusata di… furto aggravato, condotta irresponsabile, minacce di violenza fisica a bordo di veicolo e inoltre più di 700 trasgressioni al nostro codice stradale per non parlare dei danni sia pubblici ma anche privati per un ammontare di 24 milioni di dollari e lei viene a chiedere a me se voglio far parte di questa banda?
    Esci subito da questo ufficio o ti prendo a calci in culo!
    Elwood: Tu hai bisogno d’affetto.

Citazioni su Blues Brothers – Il mito continua[modifica]

Altri progetti[modifica]

Blues Brothers di John Landis
The Blues Brothers · Blues Brothers - Il mito continua