James Coburn

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Affliction

  • Miglior attore non protagonista (1999)
James Coburn nel 1972

James Coburn (1928 – 2002), attore statunitense.

Citazioni di James Coburn[modifica]

  • [Su Bruce Lee] Aveva creato se stesso. Aveva scolpito se stesso; ciascuno dei suoi muscoli era tonico e regolato su quello che stava facendo in quel momento. L'ultima volta che lo vidi era in una condizione praticamente perfetta: la sua pelle era come il velluto, era liscia e lui aveva un aspetto fantastico.[1]
  • Come attori, non dobbiamo essere chi interpretiamo. Questa è una delle cose positive dell'essere un attore. Ma, se ti lasci rinchiudere in quello, dove quel personaggio diventa la tua essenza, è spaventoso.
But as actors, we don't have to be who we're playing. That's one of the good things about being an actor. But, if you let yourself get locked into that, where that character becomes your essence, that's scary.[2]
  • [Su Stella Adler] Era molto esigente, specialmente con le donne. Ti spogliava e ti toglieva l'ego dalla pelle.
She was very demanding, very hard on women especially. She would just strip you down, peel your ego right off your skin.[2]
  • Sam Peckinpah era un genio per quattro ore al giorno. Il resto di quel tempo era ubriaco. Si definiva "un alcolista che lavora", ma era molto più di questo. Penso che l'alcool abbia soppresso tutte le influenze che stavano accadendo intorno a lui in modo che potesse davvero concentrarsi su ciò che stava facendo con il film.
Sam Peckinpah was a genius for four hours a day. The rest of that time he was drunk. He called himself "a working alcoholic," but he was much more than that. I think the alcohol sort of quelled all the influences that were going on around him so he could really focus on what he was doing with the film.[2]

Note[modifica]

  1. Citato in Bruce Lee, La perfezione del corpo (The Art of Expressing the Human Body), a cura di John Little, traduzione di Marco Braghieri, Oscar Mondadori, Milano, 2007.
  2. a b c (EN) Dall'intervista di Alex Simon, James Coburn: The Hollywood Flashback Interview, The Hollywood Interview.com, 15 luglio 2015.

Filmografia[modifica]

Attore[modifica]

Doppiatore[modifica]

Altri progetti[modifica]